È il risultato della sapiente unione di due tra le più pregiate cultivar siciliane: la Tonda Iblea e la Nocellara Etnea. All’olfatto presenta un profumo intenso di frutto, con note di carciofo, di origano e di pomodoro verde. Il sapore, caratterizzato da un amaro delicato con discreto piccante che tende a salire sino a raggiungere l’equilibrio, risulta gradevole al palato e lo rende un olio molto versatile in cucina.

Caratteristiche

Cultivar

Tonda Iblea e Nocellara Etnea.

Tempi di lavorazione

Entro le 12 ore dalla raccolta.

Metodo di Estrazione

Processo continuo con estrazione a freddo.

Metodo di raccolta

Brucatra a mano e differenziata per singola varietà.

Periodo di raccolta

Prima invaiatura tra metà ottobre ed inizio novembre.

Provenienza

Sicilia, Italia.

parallax background
 

ORIGINE DEL NOME

Le linee di olio extravergine d’oliva Feminò si ispirano alla Rosa dei Venti, diagramma che traccia il percorso dei vari flussi d’aria.
Ciò perché, così come essa fu il risultato di una paziente analisi di abili ricercatori, parimenti i prodotti Feminò sono frutto di anni di studio delle migliori cultivar siciliane.
Di generazione in generazione, la conoscenza maturata ha permesso di approdare a preziosi mix di bontà e di benessere, dal gusto e dalle proprietà organolettiche inconfondibili.